Moda

Parigi, le modelle inaspettate della Fashion Week

Parigi. Alle sfilate di moda parigine quest’anno figurano modelle d’eccezione. Da Asia Argento a Eva Jobs, figlia di Steve Jobs, fino ad arrivare ai cartoni animati con Marge Simpson. Le modelle inaspettate della Fashion Week parigina.

Si sa che le sfilate della Paris Fashion Week non sono solo una questione di look in passerella. Fondamentali sono gli ospiti nel front row, le location e soprattutto le modelle. Quest’anno i designer parigini hanno scelto delle modelle d’eccezione per attirare l’attenzione. Ecco chi sono le modelle più inaspettate di questa Fashion Week.

Asia Argento alla sfilata di Lanvin

Se Balmain ha scelto come modelle le top model anni Novanta, tra cui Naomi Campbell, il direttore creativo di Lanvin Bruno Sialelli ha scelto Asia Argento. L’attrice ha sfilato quasi alla fine del défilé, in un abito di chiffon nero trasparente, con paillettes brillanti ton sur ton e dei sandali platform. A completare il look una microbag a forma di cuore. Asia Argento è tornata al centro della cronaca per l’uscita del suo nuovo libro Anatomia di un cuore selvaggio, in cui racconta la denuncia del caso Weinstein e i fatti del #MeToo. A fine sfilata l’attrice ha ringraziato l’amico Sialelli per averla invitata sul suo profilo Instagram.

Asia Argento per Lanvin PE22

Il debutto parigino di Eva Jobs per Coperni

Figlia di Steve Jobs e dell’imprenditrice Lauren Powell, Eve Jobs ha sfilato per Coperni Primavera Estate 2022. Classe 1998 e studentessa all’università di Stanford, Eve Jobs ha fatto il suo debutto alle sfilate di Parigi indossando un look futuristico. Top a collo alto verde fluo, minigonna decorata con cristalli, infradito platform, occhiali da sole bianchi con lenti color arancione e a completare il look Origami, la nuova It Bag del brand. La figlia del fondatore di Apple, aveva già collaborato con il brand Glossier per una campagna beauty a dicembre 2020. Alla Paris Fashion Week ha sfilato con Gigi Hadid, Paloma Elsesser e Adut Akech.

Foto Peter White, Getty Images

Marge Simpson regina del catwalk di Balenciaga

Al Théâtre du Châtelet, Demna Svasalia, stilista di Balenciaga, ha deciso di puntare tutto sulle modelle cartoon. I défilé di Balenciaga sono stati unici e hanno sorpreso i molti ospiti. Gli ospiti sono stati accolti alla sfilata da un tappetto rosso e indossavano abiti delle vecchie collezioni del brand. Come riporta iodonna.it, tra gli ospiti c’erano Elliot Page, Isabelle Huppert, Naomi Campbell e Cardi B. La sfilata ha sorpreso tutti: a sfilare con gli abiti del brand sono stati i protagonisti di uno dei cartoni più amati di sempre, i Simpson. Hanno sfilato tutti, da Homer a Bart ma la vera regina è stata Marge, che ha sfilato in un maxi dress a corolla dorato, con un enorme fiocco sul retro.

Il micro film ha guadagnato un lungo applauso del pubblico e conferma le nuove tendenze: le sfilate si stanno evolvendo, unendo nuove e vecchie modalità.

Frame del Micro Film di Balenciaga

Seguici su Instagram | Facebook

Back to top button