Pallavolo

Volley, Cev e Challenge Cup: quali avversarie per Monza e Milano?

La stagione del volley è ormai ripresa e le squadre si preparano non solo per il campionato italiano ma anche per gli impegni internazionali. L’Italia continua a vantare una numerosa partecipazione nelle competizioni europee per club. Non solo Champions League (di cui Novara e Civitanova continuano ad essere campioni in carica), ma anche Cev Cup e Challenge Cup. In queste ultime due competizioni saranno presenti squadre del Bel Paese: chi dovranno affrontare Monza e Milano?

Cev e Challege Cup: le avversarie delle italiane

Il volley italiano è ripartito dopo uno stop quasi sei mesi con la Supercoppa femminile 2020, la cui Final Four andrà in scena a Vicenza (5-6 settembre). Nei giorni scorsi la CEV ha comunicato squadre partecipanti, formula e i primi accoppiamenti di Cev e Challenge Cup 2021. Nella Challenge Cup femminile non figura alcun club italiano, mentre nel maschile sarà l’Allianz Powevolley Milano a scendere in campo per portare in alto il tricolore. I meneghini si trasferiranno in Lettonia per sfidare i padroni di casa dell’SK JĒKABPILS Lūši. Le date dei sedicesimi di finale rimangono però ancora ignote: stando al sito della Cev, l’andata dovrebbe giocarsi tra il 3 ed il 5 novembre, mentre il ritorno tra il 10 ed il 12 novembre 2020. In ogni caso, i ragazzi di coach Roberto Piazza non dovrebbero incontrare particolari difficoltà contro i lettoni, ma bisognerà rimanere concentrati per evitare sorprese.

Cev e Challenge Cup 2021
Il muro della Saugella Monza – Photo Credit: Filippo Rubin / LVF

Avversario svizzero per Monza

Se nella Cev Cup maschile non ci sarà nessuna squadra tricolore, in quella femminile spetterà alla Saugella Monza rappresentare l’Italia. Le brianzole, eliminate nella scorsa edizione dalla Dinamo Mosca, inizieranno la loro avventura continentale ai sedicesimi di finale contro il Viteos Neuchatel UC. Le rosablù affronteranno le svizzere il 20 e 22 ottobre 2020 sul campo di casa dell’Arena di viale Stucchi. La vittoria sarà decisamente alla portata delle ragazze di coach Marco Gaspari: il NUC si è laureato campione di Svizzera per la prima ed unica volta nel 2019, ma il campionato elvetico non è di certo il più competitivo d’Europa. Anche in questo caso però non bisogna sottovalutare le avversarie: si tratta pur sempre di una competizione europea ed ogni gara nasconde delle insidie.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button