Annalisa Scarrone, più semplicemente Annalisa o Nali, per gli amici e per i fan che da quasi 10 anni seguono senza sosta l’attività musicale della cantautrice savonese. La sua carriera inizia tra i banchi della scuola di Amici, ma sin da bambina decide che la musica diventerà la sua unica e sola strada. Nonostante la laurea in fisica. Ha cambiato look e ha esplorato più generi musicali e il prossimo 18 settembre tornerà con un nuovo album di inediti.

Annalisa Scarrone
Annalisa Scarrone ad Amici 10

Annalisa, gli inizi in provincia e la partecipazione ad Amici

Nasce a Carcare Annalisa Scarrone il 5 agosto 1985, in una piccola provincia della città di Savona, e, insieme alla passione per le materie scientifiche (con cui proseguirà gli studi universitari e si laureerà in fisica) nutre un amore profondo verso la musica. Studia canto, pianoforte e flauto traverso e inizia da subito a scrivere canzoni e a collaborare con alcune band che le permetteranno di farsi conoscere e approdare, nel 2010, nella scuola di Amici.

Il talent show di Maria De Filippi le apre le porte del successo e l’ammirazione da parte dei professori della scuola e della critica musicale. Non vincerà quell’edizione, ma otterrà il prestigioso premio della critica e il primo disco di platino per il disco di esordio, Nali (2011). L’album raggiunge la vetta della classifica Fimi sin dalla prima settimana e ottiene da subito grande successo tra il pubblico anche grazie al singolo Diamante lei e luce lui.

Annalisa si dimostra da subito una professionista della musica: attenta e meticolosa nel suo lavoro, viene apprezzata, oltre che per l’intensità e l’estensione vocale, anche per la sensibilità con cui scrive. Con la major Warner pubblica tutti i suoi dischi e dal 2014 è entrata a far parte del roster autori della stessa etichetta discografica, per cui firma numerosi brani interpretati da lei e non solo.

Annalisa – Diamante lei e luce lui (Videoclip ufficiale 2011)

La musica al centro: Annalisa a Sanremo

Nel 2012, dopo una seconda partecipazione al Talent Show di Canale 5, Amici Big, (durante il quale vincerà nuovamente il premio della critica) pubblica il secondo album di inediti, Mentre tutto cambia. L’anno successivo è quello del primo Festival di Sanremo. Con il brano Scintille arriverà nona nella classifica finale e le permetterà di aggiudicarsi la sesta edizione dell’International Song Contest. L’album Non so ballare (2013) non otterrà il successo sperato, ma viene considerato uno degli album più intimisti e apprezzati dell’artista, soprattutto per il brano Alice e il blu.

Nel 2014 Annalisa torna sulle scene musicali e, grazie alla collaborazione nata con Francesco Silvestre, leader dei Modà, pubblica Sento solo il presente, brano scritto dallo stesso artista. Il successo del brano porta la cantautrice ligure a tornare sul palco dell’Ariston con Una finestra tra le stelle (con cui si posizionerà quarta) e la successiva pubblicazione del quarto album Splende (2015).

Annalisa Scarrone
Annalisa al Festival di Sanremo 2015

La rivoluzione musicale di Annalisa: l’elettronica prende forma

Con Se avessi un cuore (2016) Annalisa decide di dare una svolta allo stile musicale fin qui adottato. Le ballad leggere e sognanti degli esordi lasciano spazio a sonorità più strong e incisive. Parte da qui il cambio radicale della cantautrice che evolve nel look e nel modo di scrivere. Il diluvio universale è il brano che dà il La a questo cambiamento, attraverso la nuova partecipazione a Sanremo nel 2016. I toni sono più crudi, Annalisa inizia una nuova fase.

La rivoluzione musicale prende corpo nel corso dei due anni di scrittura che la vedono impegnata nella costruzione del nuovo album del 2018, Bye Bye. Con Il mondo prima di te si aggiudica il terzo posto al Festival di Sanremo e apre la strada a un periodo di grandi successi. L’album viene registrato a Los Angeles, negli studi di Michele Canova, produttore di grandi artisti italiani tra cui Tiziano Ferro, Fedez ed Elisa. Il cambiamento si fa ancora più evidente ed intenso. La nuova fase l’elettro-pop è composta da suoni innovativi e una scrittura che strizza l’occhio al nuovo stile trap in voga.

Annalisa – Il mondo prima di te (Videoclip ufficiale 2018)

10 anni di carriera, le collaborazioni e il prossimo disco

Nel corso degli anni Annalisa ha scritto brani per numerosi artisti del calibro di Gianna Nannini e Tony Hadley e collaborato con i rapper Mr. Rain, J-Ax, Raige, Fedez e Rkomi. Inoltre, ha preso parte alla scrittura della hit dell’estate 2017 cantata dal duo composto da Benji & Fede, Tutto per una ragione. Durante l’ultimo Festival di Sanremo è stata ospite di Achille Lauro durante la serata dedicata alle cover e insieme hanno interpretato Gli uomini non cambiano di Mia Martini.

Alla soglie dei 10 anni di carriera, la cantautrice savonese ha radicalmente rinnovato il suo stile musicale. I brani più intimisti ed ermetici hanno lasciato spazio a sensazioni più moderne, forse più sfuggenti ma al passo con gli umori del nostro tempo. Durante il periodo di quarantena Annalisa ha dovuto annullare il tour estivo e l’imminente uscita del disco decennale. Ad aprile ha pubblicato il singolo House Party e annunciato la nuova pubblicazione dell’album in arrivo il 18 settembre 2020.

Seguici su

Facebook

Metropolitan Music

Instagram

Twitter

Spotify

© RIPRODUZIONE RISERVATA