In attesa dei concerti, subito dopo Sanremo sono partiti gli in-store dove gli artisti incontrano e abbracciano i fans. Continuano anche le interviste e le ospitate. Ma è nella dimensione live che si può assaporare tutta la capacità espressiva dei protagonisti della musica.

Le date dei concerti

Dal palco di Sanremo a quelli dei club e dei teatri e, infine, delle piazze il passo è breve perché, come è noto, il Festival è la vetrina più efficace per la musica italiana e fa da traino, oltre che per i piazzamenti nelle classifiche, anche per i concerti. Di seguito, dal podio in giù, tutte le date dei concerti dei primi dieci classificati al Festival di Sanremo 2020.

Diodato

Diodato chiaramente vive il suo sogno di vincitore della più importante gara della musica italiana raccogliendo consensi ovunque. Prima per “Vita meravigliosa” per la colonna sonora del film di Ozpetek e poi per “Fai rumore”. Si esibirà in due concerti che saranno praticamente le prove generali dell’Eurovision Song Contest che si svolgerà a Rotterdam dal 12 al 16 maggio, dove pare che sia già dato tra i favoriti.

22 aprile – Alcatraz Milano
29 aprile – Atlantico Roma

Diodato vincitore di Sanremo
Diodato vincitore di Sanremo . Photo Credit: Dilei

Francesco Gabbani

Per Francesco Gabbani la prova è certamente importante, “the date” è il giorno 8 ottobre, sarà all’Arena di Verona. Dopo aver sfiorato il traguardo della seconda vittoria a Sanremo, Francesco si trova ad affrontare gli spettatori in uno dei templi della musica. In sostanza, un’occasione per dimostrare il suo talento e la crescita professionale, un percorso che lo ha visto in breve tempo affermarsi tra gli artisti più amati dal pubblico.

8 ottobre – Arena di Verona

Pinguini tattici nucleari

La band bergamasca, Pinguini tattici nucleari, è naturalmente il gruppo più Indie dell’ultimo Festival di Sanremo. Ognuno di loro, tranne il cantante, ha un soprannome: Riccardo Zanotti, voce, Nicola “The Cotoletto” Buttafuoco alla chitarra, Elio “Handsome bandit” Biffi tastiere fisarmonica e voce, Lorenzo “What?” Pasini alla chitarra, Simone “Plaque loser” Pagani al basso e Matteo “Tamagotchi” Locati alla batteria. Per loro le date sono numerose, con un sold out già dichiarato il 29 febbraio a Milano. Ecco l’elenco:

27 febbraio – Palasport Forum Pordenone
29 febbraio – Mediolanum Forum Milano
2 marzo – Kioene Arena Padova
3 marzo – Mandela Forum Firenze
6 marzo – Palazzo dello Sport Roma
12 marzo – Unipol Arena Bologna
14 marzo – PalaGeorge Brescia
16 marzo – Pala Alpitour Torino
19 marzo – Mediolanum Forum Milano

Pinguini tattici nucleari a Sanremo
I Pinguini tattici nucleari a Sanremo – Photo Credit: L’eco di Bergamo

Le vibrazioni

Le Vibrazioni giocano il jolly facendosi accompagnare in tour da Beppe Vessicchio. L’idea è quella di riarrangiare brani vecchi e nuovi, avvalendosi di Vessicchio che li conosce dal 2005. La presenza del Maestro ovviamente arricchirà lo spettacolo e aiuterà la band milanese a dare una nuova veste alle canzoni, grazie alla sua sapiente esperienza.

17 marzo – Teatro Golden Palermo
18 marzo – Teatro Impero Marsala
19 marzo – Metropolitan Catania
23 marzo – Teatro Alfonso Rendano Cosenza
24 marzo – Apollo Lecce
25 marzo – Teatro Team Bari
30 marzo – Teatro Massimo Pescara
2 aprile – Teatro Augusteo Napoli
3 aprile – Gran Teatro Geox Padova
7 aprile – Teatro Tuscanyhall Firenze
8 aprile – Teatro Nazionale Milano
15 aprile – Politeama Genovese Genova
16 aprile – Europauditorium Bologna
17 aprile – Teatro Colosseo Torino
20 aprile – Auditorium Parco della Musica Roma

Piero Pelù

L’energia di 40 anni di musica porterà Pierò Pelù ad esibirsi quest’estate sui palchi dei festival italiani. Il rocker fiorentino certamente canterà i suoi grandi successi nonché i brani di “Pugili fragili”, il suo album di inediti che sarà finalmente pubblicato il 21 febbraio, a 12 anni dall’ultimo lavoro.

1 luglio – Piazza Castello Marostica Summer Festival
19 luglio – Oversound Music Festival Molfetta
19 agosto – Festival I colori dell’olio Presicce

Tosca

Quella di Tiziana Tosca Donati si può senza dubbio annoverare tra le migliori voci iltaliane. Un’artista sofisticata e semplice, tuttavia precisa e toccante. Le sue canzoni sono perciò un ponte tra i paesi e le culture. Lo testimoniano anche le tappe del suo tour, non solo italiano. La sua voce non conosce confini ed è in grado di attraversare barriere e cuori. Sarà dunque possibile ascoltarla dal vivo in Italia dal 5 maggio.

13 marzo – Café Berlin Madrid
14 marzo – Jamboree Barcellona
1 aprile – Studio de l’Ermitage Parigi
5 maggio – Teatro Alfieri Asti
6 maggio – Blue Note Milano
14 maggio – Auditorium Parco della Musica Roma
15 maggio – Teatro delle Api Porto Sant’Elpidio (FM)
22 maggio – Centro Culturale Candiani Mestre (VE)

Tosca, una delle più belle voci italiane
Tosca, una delle più belle voci italiane – Photo Credit: Lifestyleblog.it

Elodie

Regina delle classifiche, stella del palcoscenico di Sanremo, Elodie è certamente in un momento felice della vita privata e anche della sua carriera. Al momento le date annunciate per vederla dal vivo sono due.

16 aprile – Santeria Toscana 31 Milano
18 aprile – Teatro Centrale Roma

Achille Lauro

Uno dei tour più attesi del dopo Sanremo è quello di Achille Lauro. Cosa metterà infine in scena per colpire il pubblico e far parlare di sé? Sarà un concerto in cui sarà protagonista la musica o al contrario dobbiamo aspettarci una performance artistica a tutto tondo? Davvero dovremo aspettare fino ad ottobre per soddisfare queste curiosità? Al momento è previsto un solo appuntamento.

31 ottobre – Palazzo dello Sport Roma

Irene Grandi

Tantissime le date già annunciate per Irene Grandi. Energia positiva e grande rock al femminile sono sicuramente protagonisti dei concerti che si svolgeranno in lungo e in largo per la penisola. Irene canterà ovviamente vecchi e nuovi successi, tra cui quelli dell’ultimo lavoro “Grandissimo”.

20 luglio – Campo Fiera Troia (FG)
24 luglio – Basko Arena Genova
29 luglio – Piazza Roma Volturara Irpina (AV)
3 agosto – Piazza Regina Margherita Santa Lucia del Mela (ME)
10 agosto – Piazza del Comune Sabaudia (LT)
12 agosto – Piazza Aldo Moro San Marco Argentano (CS)
13 agosto – Area Mercatale Torre Santa Susanna (BR)
14 agosto – Piazza Blescito Spinazzola (BT)
17 agosto – Piazza della Chiesa Meta (AQ)
18 agosto – Piazza Giovanni Leone Roccaraso (AQ)
20 agosto – Piazza San Calogero San Salvatore di Fitalia (ME)
22 agosto – Piazza Fontana Bortigali (NU)
25 agosto – Gioiosa Ionica (RC)
7 settembre – Piazza Regina Elena Oschiri (SS)
9 settembre – Piazza della Repubblica Sannicola di Lecce (LE)
16 settembre – Piazza Muraglia Castelforte (LT)
28 settembre – Piazza Vittorio Veneto Sammichele di Bari (BA)
12 settembre – Teatro Verdi Firenze

Rancore

Per Rancore al momento non sono previste date italiane. Sarà però sul palco della O2 Academy Islington di Londra per una esbizione. L’etichetta Woodworm presenta la seconda edizione di un festival di due giorni che vede in scena i suoi artisti e Rancore salirà per primo sul palco.

4 aprile – O2 Academy Islington Londra

© RIPRODUZIONE RISERVATA